marcello seddaiu
Titolo: Echi dal Sottosuolo
Progetto grafico: Marcello Seddaiu
Testi: Roberto Deaddis, Marcello Seddaiu
Immagine copertina: Roberto Deaddis
Formato: 21 x 14,8
Rilegatura: punto metallico
Pagine: 40
Fotografie: 30
Autori fotografie: Marcello Seddaiu, Roberto Deaddis, Fabio Piccioni
Carta copertina: Patinata opaca 300 gr
Carta pagine interne: Patinata opaca 170 gr
Numero copie: 70
Prezzo: 10 €

Echi dal sottosuolo è la prima di una serie di pubblicazioni prodotte dal collettivo Paesaggio a Nord-Ovest.
In questa prima edizione ci si è voluti soffermare su tre luoghi fortemente legati al passato minerario della Nurra: l’Argentiera, Canaglia e Calabona.
Queste tre località, che in un recente passato hanno rappresentato una fonte importante di lavoro e un intenso sfruttamento delle risorse del territorio, sono oggi abbandonate e della fervente vita che un tempo animava quei luoghi è rimasto poco o nulla, degli echi appunto.
L’ambiente ormai trasformato dai decenni di estrazione, lacerato nel profondo, sta poco a poco riprendendo possesso del territorio mentre le architetture, ormai fatiscenti, giacciono come scheletri.
Si è deciso di raccontare questi luoghi ognuno con il proprio approccio fotografico, lasciando che questi echi accompagnassero lo sguardo sino a bloccarlo, nello spazio limitato di un fotogramma.

Aquisto
scrivere a paesaggioanordovest@gmail.com
Share
Link
https://www.marcelloseddaiu.it/echi_dal_sottosuolo-r12552
CLOSE
loading